TALKS

In NetResults puntiamo a grandi risultati e lo possiamo fare solo migliorando insieme.
Siamo una "knowledge company" e condividiamo saperi e conoscenze, perché le idee del nostro gruppo sono importanti.
Lo spunto per i vari appuntamenti dei Nerd Talks può venire direttamente dalle attività che svolgiamo quotidianamente o dalle curiosità che il nostro lavoro ci stimola.
Abbiamo da poco inserito un nuovo appuntamento, quello con gli Innovation Talks che periodicamente fanno il punto della situazione sugli scenari globali.

Introduzione a Proxmox: una potente piattaforma open-source per la virtualizzazione e la gestione dei container

Relatore: Marco Cimino

Numero: 53 / 2024

Marco Cimino ci offre una introduzione al sistema di virtualizzazione e gestione dei container Proxmox, mostrandone i principali vantaggi come soluzione alternativa ed open source a strumenti equivalenti, quali ad esempio VmWare. Completa la discussione una breve demo live in cui viene fatto un confronto tra la vecchia infrastruttura basata su VmWare e la nuova in fase di migrazione su Proxmox.

Protocollo RED e integrazione VDK / KPE

Relatore: Stefano Aru

Numero: 52 / 2024

Stefano ci parlerà del protocollo RED e di come questo sia stato integrato all’interno del VDK / KPE per migliorare la resilienza della qualità dell’audio agli impairment di rete, in particolare per quanto riguarda le perdite di pacchetti.

Introduction to TPM

Relatore: Sergio Borghese

Numero: 51 / 2024

Sergio Borghese presenta una introduzione al TPM (Trusted Platform Module), in particolare raccontando le funzionalità principali ed il loro ruolo nella sicurezza dei moderni sistemi informatici. Vedremo come i TPM interagiscono con i sistemi operativi Linux e come è fatto lo stack software, per migliorarne le funzionalità di sicurezza come la crittografia ed il secure boot. Verranno infine mostrati degli esempi di possibili applicazioni del TPM.

Mini guida galattica per programmatori consapevoli-pt2

Relatore: Annamaria Marinelli

Numero: 50 / 2024

Anna Maria Marinelli prosegue con l’analisi delle problematiche legate alla Licence Compliance, esaminando in questo appuntamento le implicazioni pratiche dei principi illustrati. L’attenzione è focalizzata su alcuni strumenti utilizzati dagli sviluppatori, quali la tecnica “Copy and Past Programming” con Stack OverFlow e i più famosi AI Coding Assistant (ChatGPT, OpenAI Codex, Gemini, GitHub Copilot, Tabnine). Obiettivo: utilizzare consapevolmente e responsabilmente gli strumenti che supportano lo sviluppatore nella scrittura del codice.

Mini guida galattica per programmatori consapevoli- pt1

Relatore: Annamaria Marinelli

Numero: 49 / 2024

Anna Maria Marinelli ci illustra le problematiche di tipo legale che uno sviluppatore può incontrare quando è chiamato a sviluppare il codice. Le licenze open source sono tutte liberamente utilizzabili? Quali sono i rischi che uno sviluppatore corre se viola le condizioni di una licenza? Dopo un breve excursus sui tipi di licenza ad oggi in uso, l’attenzione verrà focalizzata sull’importanza della lettura e della comprensione delle condizioni d’uso della licenza di un software. Obiettivo: evitare di esporre l’azienda per cui viene sviluppato il codice a rischi legali.